Il Foyer di Torre Pellice

La VILLA costruita all’inizio del Novecento e circondata da un incantevole giardino  è stata ristrutturata nel 2015.  Situata poco distante dal centro del paese può ospitare, a prezzi contenuti, per soggiorni sia brevi che lunghi in ogni stagione, singoli, coppie e famiglie. L’ambiente familiare, la tranquillità della casa, l’accoglienza e le attenzioni del personale la rendono adatta a trascorrervi anche lunghi periodi.

La cucina a base di prodotti genuini dai sapori e profumi della tradizione locale propone invitanti colazioni, pranzi e cene.  Il personale si prende cura  anche degli ospiti più esigenti, ed è possibile pranzare e cenare anche per chi non soggiorna nella Villa.

Villa Elisa dispone di 10 camere con bagno privato e 8 con bagno in comune, per un totale di 23 posti letto. E’ prevista la sistemazione in camere singole e doppie, ed è disponibile una camera singola per utenti diversamente abili. Sono inoltre a disposizione degli ospiti, un salotto con biblioteca, televisore e pianoforte ed un secondo salottino attiguo alle camere, con bagni in comune.

Priva di barriere architettoniche è fornita di ascensore e tecnologia wireless per connessioni veloci ad Internet.

Articolo correlato : La nuova Villa Elisa

contributo accoglienza


La storia di VILLA ELISA


Questa casa è dono di ELISA SCHALCK COURTIAL. Fondatrice e prima Presidente dell’UCDG in Italia”. Così si legge sulla targa di marmo bianco accanto alla porta di ingresso di Villa Elisa. Nel 1917 la sua storia si incrocia con l’UCDG, quando la famiglia Schalck acquista quella che era chiamata Villa Ricca, per destinarla a sede del foyer per l’associazione.

Pensata e voluta per ospitare giovani donne lontane dalle loro famiglie in un ambiente sano e ricco di stimoli formativi, Villa Elisa col tempo si trasforma in casa per vacanze, accogliendo chiunque desideri passare un periodo più o meno lungo partecipando alla vita del Foyer, restando immutata la vocazione all’accoglienza.

La villa non è un caso architettonico isolato, ma appartiene ad un insieme di edifici rappresentativi di una cultura architettonica locale che appartiene agli inizi del Novecento, e legata da elementi costruttivi ricorrenti come il manto di copertura in lose, le finestre in legno con telaio ad arco a tutto sesto e/o ad arco a sesto acuto, le balconate in pietra, gli apparati decorativi. Una simile architettura si ritrova anche in altre ville della cittadina.

Il primo ammodernamento di Villa Elisa avviene negli anni Cinquanta, nel 1960 sorge la casetta su un terreno prima coltivato e proprio in questi anni il foyer accoglie anche studenti, fatto che incontra l’approvazione delle ospiti.

Il foyer funge tuttora da punto di riferimento della vita unionista: intorno a esso si continuano ad organizzare attività e iniziative, nei suoi locali si ospitano ancora convegni, seminari e progetti sociali.

contatta

prenota online


Dove siamo e come raggiungerci


Torre Pellice si trova a soli 51 Km da Torino e sorge fra i torrenti di Angrogna e Pellice. Villa Elisa si trova all’inizio del paese in via Angrogna 14.

In auto: partendo da Torino in automobile si può raggiungere Torre Pellice in meno di un’ora, imboccando da Torino l’autostrada per Pinerolo, percorrerla tutta, per poi seguire le indicazioni per la Val Pellice.

♦ Con i mezzi pubblici: da Torino può partire dalla stazione delle FS “Lingotto” prendendo la linea ferroviaria Torino – Pinerolo per poi proseguire con il pullman sostitutivo per la tratta Pinerolo – Torre Pellice.


Regole della Casa e Servizi per gli Ospiti


Per usufruire dell’ospitalità a Villa Elisa occorre l’adesione come partecipante all’YWCA-UCDG (Unione Cristiana delle Giovani). E’ anche possibile associarsi annualmente all’YWCA-UCDG.

♦ L’amministrazione valuterà i possibili contributi per gruppi, associazioni e per lunghi pernottamenti.

♦ Al momento dell’ingresso, l’ospite deve fornire un documento d’identità valido.

♦ La camera deve essere lasciata libera entro le ore 10,00.

♦ L’ospite può arrivare tra ore 8,00 fino alle ore 21,00.

♦ La biancheria (lenzuola e asciugamani) viene fornita dalla Casa.

♦ Durante il soggiorno si possono richiedere le chiavi del cancello e della porta d’entrata.